Scatti dal Laos

ponte di ferro
Il ponte di ferro sul Nam Song, il fiume che bagna Vang Vieng – © Mauro Proni 2011.

Un viaggio intenso nel cuore del fotografia, attraverso i volti, i paesaggi, gli usi di un popolo lontano non solo geograficamente da noi.
Da Vang Vieng a Luang Prabang, per finire a Vientiane, la capitale, attraverso valichi montuosi, strade impervie e villaggi senza nome. Più che un viaggio, un’opportunità di riflessione che mette in crisi le certezze sulle quali siamo abituati fondare la nostra quotidianità. I laotiani che vivono nelle campagne non possiedono nulla se non una casa di legno e le proprie vesti lacere, ma non manca mai il sorriso sui loro volti. Uno straordinario luogo dove vivere in armonia con la natura, rispettandola e traendo sostentamento da essa. Un percorso di riflessione per capire che anche nel terzo millennio si può vivere rinunciando a tutto. Un modo per capire il vero senso della vita. Venerdì 18 febbraio 2011 presso la sede del Gruppo Fotografico Progetto Immagine di Lodi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close