Ritorno a Chernobyl

Turisti in visita alla cittadina abbandonata di Pripyat (UA) – © Mauro Proni 2011

A 25 anni esatti dalla tragedia di Chernobyl Mauro Proni e Jacopo Giliberto tornano sui luoghi del disastro nucleare che sconvolse il mondo intero. Pripyat, la cittadina costruita nel 1970 per ospitare i lavoratori della centrale, non era ancora maggiorenne quando venne evacuata, nell’aprile del 1986. La centrale di Chernobyl, a 25 anni dall’esplosione del reattore numero 4, rappresenta ancora oggi una testimonianza della esasperata fiducia dell’uomo nella scienza, ma il mostro addormentato fa ancora paura.

Foto di Mauro Proni e testo di Jacopo Giliberto, giornalista e blogger de Il Sole24ore.

…continua a leggere su Viedellest.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close