Return to Auschwitz

Alla fine ho deciso di tornare ad Auschwitz. Cinque anni sono passati, ma le emozioni sono le stesse di prima, anche sotto il sottile strato di neve che attutisce i nostri passi. A differenza di mia prima visita, il sole splende nel cielo, quel sole che la maggior parte dei detenuti non ha visto più (scattate con Canon G11)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.