I bambini laotiani

bambini di Pakse
Bambini di Pakse (Laos) – © Foto Mauro Proni 2012

I bambini orientali non hanno nulla ma sorridono sempre.

Nella nostra parte di mondo, quella “sviluppata”, ci hanno insegnato che la libertà consiste nella possibilità di comprare quello che vogliamo. Così, con l’equazione “denaro uguale felicità”, noi trasciniamo la nostra vita come gli schiavi dell’antico Egitto trascinavano le pietre. Anche noi, come loro, stiamo costruendo una piramide per qualcun altro, ma gli schiavi egiziani loro erano ben consapevoli della loro condizione, mentre noi pensiamo di essere liberi.

Rispondi