Una psicologa in Laos [intro]

Una psicologa in Laos

Si chiama Christiana, è una psicologa americana con la passione per l’arte. Ogni anno spende un mese delle sue ferie per aiutare i bambini dei Paesi più poveri a sviluppare le loro capacità artistiche.
«Attraverso l’arte – dice – si possono curare anche i disagi psicologici».
Ha viaggiato in Brasile, Messico, Cambogia e vanta molte esperienze in campo terapeutico, sostiene. Iniziativa lodevole, ma Christiana non sa ancora dove è capitata e soprattutto cosa la aspetta. La psicologa americana è approdata in Laos, i cuoi abitanti sono noto per essere particolarmente pigri, dove il sistema scolastico non insegna a ragionare e dove vige la regola del bor penn yang – non importa.
Io le faccio tanti auguri, se volete saperne di più non vi resta che leggere gli episodi di questa breve storia.

Vai al primo racconto

Un pensiero riguardo “Una psicologa in Laos [intro]

Rispondi