Una psicologa in Laos [parte prima]

I materiali per disegnare di ChristianaChristiana ci parla dei suoi progetti per la nostra scuola. La ascoltiamo mentre parla di sfide, obiettivi, impegno, arte e passione, tutti concetti che i lao sentono per la prima volta. Le insegnati locali la guardano smarrite, le filippine con stupore e il mio collega francese la scruta intensamente per un po’ prima di sussurrarmi: «Ma lo sa di essere in un paese di dormitori e bevitori e basta?».
Prima missione: cercare il materiale per dipingere. «E’ una sfida» dice lei, «E’ un’impresa impossibile, penso io». Se siete curiosi di sapere come andrà a finire continuate a seguirmi…

Vai alla seconda parte

Un pensiero riguardo “Una psicologa in Laos [parte prima]

Rispondi