India contro Laos: trovate le differenze

Volantini pubblicitari appesi all’esterno del Gecko Bar di Pakse (Laos) – © Mauro Proni 2012

Un confronto tra le abilità comunicative di un indiano e di un laotiano.

Non si tratta di un complicatissimo quiz da Settimana enigmistica, ma della realtà di un Paese che sta risalendo la china dello sviluppo senza un modello di successo da seguire.
India contro Laos: trovate le differenze. Il volantino di un ristorante indiano (a sinistra) e quello di un bar laotiano (a destra) affissi all’esterno di un Internet Point di Pakse (Laos). La forza delle immagini è inequivocabile.

Il dell’Hasan Restaurant non ha nulla di speciale: stampato su carta lucida a colori, con una bella veste grafica, colori armoniosi, descrizione del locale e piantina per raggiungerlo, plastificato a regola d’arte.
«Che ci vuole?» potrebbe chiedersi qualcuno. Nulla, se quel signor qualcuno non è mai stato in Laos.
Per il lao medio la comunicazione non si mangia, quindi è importante. Non è un problema di mancanza di mezzi per sostenere il costo di un volantino stampato ad arte, ma dell’incapacità di comprendere l’importanza della comunicazione.
Stampato su carta comune con una vecchia stampante a getto, immagine poco significativa, parole piccole e disposte male che non catturano l’attenzione dell’avventore, il tutto consunto dal sole e dall’acqua: per un lao i due cartelli sono uguali.

Rispondi