Una psicologa in Laos [parte terza]

Una psicologa in Laos [parte terza]

la parete decorata dai ragazzi della ETC SchoolMauro e la bionda psicologa americana sono alla ricerca di un negozio che venda materiale per dipingere.
Primo negozio: nessuno ci capisce.
Secondo negozio: ci capiscono ma non hanno il materiale.
Terzo negozio: il materiale disponibile è quello edile ma nessuno ci capisce.
Quarto negozio: si mettono a ridere quando capiscono.
Quinto negozio: Christiana esce sbraitando. «Non si sono nemmeno alzate dalla sedia per capire cosa volessi, fucking bitch!».
Ripieghiamo su un negozio di tovaglie di plastica, l’unica cosa che assomigli a una tela. Come andrà a finire?

Vai alla quarta parte

Mauro in Asia

Mi chiamo Mauro e sono capitato nel sud-est asiatico quasi per caso. Il Laos mi ha colpito a tal punto da scriverci un libro. Attualmente mi divido tra il settore turistico e quello della formazione, senza rinunciare alle mie passioni: viaggiare e raccontare. Con una penna, un cellulare e una tastiera.

1 comment so far

Una psicologa in Laos [parte seconda] – Mauro in AsiaPosted on1:02 pm - Ott 14, 2018

[…] Vai alla terza parte […]

Rispondi

C’è un e-book GRATUITO che ti aspetta!

ebook gratuito Laos

⇒ ⇒ SCARICA ORA!  ⇐ ⇐

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: