Bucare una gomma in Laos: l’arte di arrangiarsi

Bucare una gomma in Laos

Bucare una gomma in Laos: l’arte di arrangiarsi

Cambiare una gomma in Laos può rivelarsi un’impresa ardua, soprattutto se il veicolo su cui si viaggia è provvisto di gomma di scorta ma non di crick. Bor penn yang, dicono in Laos, niente problema. Si chiama un amico e, nell’attesa che arrivi, si schiaccia un pisolino sul sedile. Arriva il crick ma la gioia dura il tempo di realizzare che è troppo corto. Proviamo a sollevare il veicolo con un paio di pietre reperite a bordo strada, ma sono troppo fragili per reggere il peso. Sopraggiunge un camion qualunque. Si ferma. Ci facciamo prestare un crick più lungo. Lo è, ma non abbastanza. Sopraggiunge un altro autocarro. Questa volta è quella giusta. Ce la facciamo. Tre crick, due pietre, un pisolino e una pisciatina a bordo strada: un’ora in tutto. Se i lao lavorassero alla scuderia Ferrari la gara di Formula uno durerebbe quanto la maratona di Telethon.

Per conoscere altri aneddoti sulla cultura locale non perderti il mio libro, frutto di anni di soggiorno in Laos. Non è una guida turistica, ma un libro che ti farà conoscere gli usi, i costumi e le tradizioni di uno dei Paesi meno conosciuti dell’Asia.

libro Laos mauro Proni

L’unico libro in lingua italiana che vi farà scoprire il Laos, uno dei Paesi meno conosciuti dell’Asia.

Mauro in Asia

Mi chiamo Mauro e sono capitato nel sud-est asiatico quasi per caso. Il Laos mi ha colpito a tal punto da scriverci un libro. Attualmente mi divido tra il settore turistico e quello della formazione, senza rinunciare alle mie passioni: viaggiare e raccontare. Con una penna, un cellulare e una tastiera.

Rispondi

C’è un eBook GRATUITO che ti aspetta!

ebook gratuito Laos

⇒ ⇒ SCARICA ORA!  ⇐ ⇐

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: