Laos, spostarsi su strada

gomma forata
Foratura lungo la Road 13 Pakse – Champasak – © Mauro Proni 2012

Bucare una gomma: esempio di pressapochismo e arte di arrangiarsi orientale

Cambiare una gomma bucata può rivelarsi un’impresa difficile, soprattutto se hai con te la gomma di scorta ma non il crick. Niente problema, dicono in Laos. Si chiama un amico e, nell’attesa che arrivi, si schiaccia un pisolino per strada. Arriva il crick ma niente: è troppo corto. Si prova a sollevare il veicolo con un paio di pietre reperite a bordo strada, ma sono troppo fragili. Sopraggiunge un camion qualunque. Si ferma. Ci si fa prestare un crick un po’ più lungo… ma non abbastanza. Sopraggiunge un altro autocarro e sì, alla fine ce la facciamo. Tre crick, due pietre, un pisolino e una pisciatina a bordo strada: un’ora. Se questi lavorassero alla scuderia Ferrari la gara di Formula uno durerebbe quanto Telethon.

Rispondi