Lao women. Alla scoperta di un mondo inesplorato.

seno prosperoso
Le forme atipiche di una ragazza lao – © foto Mauro Proni 2014

Capitolo nono. Viaggio all’interno del mondo delle ragazze lao tra bugie e verità.

Il falang ha generalmente successo in Oriente per via di alcuni fattori fisici particolarmente apprezzati: la pelle chiara, il naso grosso (rispetto a quello asiatico medio), i peli sul corpo (le orientali ne vanno matte, soprattutto per quelli sulle braccia) e, ebbene sì, anche per le dimensioni dell’organo sessuale.

Il membro sessuale maschile degli orientali è generalmente più piccolo di quello di un falang e per tale motivo sono molte le ragazze che, una volta scoperto che gli uomini non sono tutti uguali, preferiscono partner stranieri a quelli locali.
Il rapporto sessuale per l’orientale medio è un fatto quasi esclusivamente genitale: preliminari e baci non fanno parte della cultura locale. Le nuove generazioni, tuttavia, stanno imparando ad apprezzare tutto ciò che va oltre il mero contatto fra due organi genitali: che sia il racconto dell’amica o il filmato hard visto su Internet (quest’ultimo strumento sempre più usato dalle più giovani per “imparare”), quando una ragazza incrocia lo sguardo di un falang il più delle volte non pensa di trovarsi di fronte a un essere umano come tanti, ma a una specie di stallone capace di acrobazie sessuali finora impensabili.
Una volta il direttore di una scuola di Paksé per cui lavoravo mi chiese se era vero che noi falang possiamo fare sesso per cinque, sei ore consecutive mentre una delle sue impiegate, una ragazza di 21 anni che frequentava ancora la scuola, un giorno mi rivelò che, durante il viaggio di ritorno dalla gita scolastica, le sue compagne di scuola passarono il tempo discutendo delle dimensioni del mio organo sessuale e di cosa facessi a letto visto che l’impiegata aveva avuto l’avventata idea di spacciarmi come suo fidanzato, solo per vantarsi di avere un fidanzatino falang.
Aneddoti a parte, per chi decide di scegliersi una compagna tra le ragazze che non hanno mai avuto esperienze con stranieri è meglio non trascurare gli elementi di diversità. Le eccessive dimensioni del membro maschile possono rendere assai doloroso un rapporto sessuale per le donne più minute e dato che baci alla francese e rapporti orali non fanno parte della cultura locale (il secondo per motivi religiosi), richieste in questo senso da parte di un partner possono essere fonte di problemi per la coppia e contribuire anche a far naufrgare una relazione. Capita.
D’altro canto, scegliere di frequentare una ragazza locale che non ha mai avuto esperienze con stranieri può dare maggiori garanzie in termini di affidabilità e serietà. Insomma, ci sono pro e contra.
Oggi gli strumenti per esplorare mondi sconociuti ci sono, ma è bene non dimenticare che se una ragazza che sul piano sessuale non fa mancare nulla al suo partner può essere indice di un passato diverso da quello che racconta. Anche se non è l’unico parametro da considerare potrebbe infatti trattarsi della solita ragazza che macina un falang dietro l’altro o di una che ha fatto la prostituta prima di mettersi a cercare l’amore vero, cioè uno sponsor. [<< capitolo 8 | capitolo 10 >>]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close