Italiano rapinato in Laos: La Repubblica copia il mio blog

Italiano rapinato in Laos: La Repubblica copia il mio blog

Italiano rapinato in Laos: La Repubblica copia il mio blog

Clicca per ingrandire

Repubblica.it del 4 settembre 2017 pubblica un articolo relativo al caso di Gianluca di Gioia, l’italiano rapinato in Laos e ora ricoverato all’ospedale di Udon Thani, in Thailandia.
L’articolo, a firma di Ivan Mocciaro della redazione di Palermo, è stato in parte copiato da un mio pezzo datato 3 settembre 2017.
Le uniche modifiche apportate dall’autore al mio pezzo sono due grossolani errori grammaticali. Per la serie: scopiazzare e pure male.
Mi fa onore che un giornale autorevole come La Repubblica si informi sul caso dagli articoli del mio blog, ma lealtà e correttezza suggerirebbero di chiedere il permesso prima di scopiazzare gli articoli altrui.
Ho chiesto spiegazioni via e-mail alla redazione di Palermo e sono in attesa di riceverle, se mai arriveranno.
Cari giornalisti, quando vi scagliate contro i blogger, definendoli “ciarlatani in cerca di visibilità”, “giornalisti della domenica”, “fuffa del Web” pensate a casi come questi. Chiamarli ciarlatani e poi appropriarvi dei loro contenuti non fa onore alla vostra professione.

Mauro in Asia

Mi chiamo Mauro e sono capitato nel sud-est asiatico quasi per caso. Il Laos mi ha colpito a tal punto da scriverci un libro. Attualmente mi divido tra il settore turistico e quello della formazione, senza rinunciare alle mie passioni: viaggiare e raccontare. Con una penna, un cellulare e una tastiera.

3 comments so far

SimoPosted on12:42 pm - Set 5, 2017

Che maiali!

2imi8ian0Posted on3:23 am - Nov 24, 2017

Non hai manco menzionato chi ti ha dato la soffiata! Vergogna!!!! 😉

Rispondi

C’è un e-book GRATUITO che ti aspetta!

ebook gratuito Laos

⇒ ⇒ SCARICA ORA!  ⇐ ⇐

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: