Quanto è bella la povertà!

Baracche di un villaggio h'mong

Salgo a bordo della mia Range Rover sei cilindri e raggiungo un villaggio di campagna, uno qualunque, tanto sono tutti uguali, come le baracche che si susseguono a bordo strada: una mia amica mi ha detto che i bimbi h’mong sono bellissimi!

Parcheggio il bolide nel giardino del tempio locale, al riparo da occhi indiscreti e dalla polvere che alzano i veicoli sulla strada principale. Percorro i viottoli in terra battuta che circondano le baracche del villaggio. Speriamo di non rovinare le mie Puma nuove di zecca, le ho comprate su Amazon e mi sono arrivate giusto ieri!
Tutti mi osservano: io alta, magra, bionda, con gli occhi azzurri, la pelle chiara e liscia, in jeans blu e camicetta di seta, loro… beh… non saprei come chiamarli quei cenci che hanno addosso!
Metto il naso in una baracca a caso dove un’anziana donna dal viso scavato armeggia attorno a un pentolone che ribolle. Su un tavolo di assi inchiodate con tanta approssimazione giace un neonato avvolto in una coperta. Il pargolo agita le manine sorridendo. Che culo, è quello che cercavo!
In un angolo della casa – beh… proprio casa no… è una baracca di assi piantate per terra! – due ragazzi sono intenti a guardare un film cinese su una vecchia televisione a tubo.
Fa un caldo soffocante. Non c’è nemmeno un ventilatore. Non potrei vivere senza il mio condizionatore LG!
L’anziana mi guarda e sorride, salutandomi a mani giunte. Che tesoro di vecchia!
Mi avvicino al bimbo sorridendo e comincio ad accarezzarlo. L’anziana sorride divertita, il bimbo pure. Mica male ‘sto scorcio di autentica povertà!
Con il suo permesso e dopo qualche convenevole, prendo in braccio il bambino e, mentre lo coccolo, mi faccio scattare una foto con il mio iPhone 8. Caspita, l’iPhone fa foto fantastiche, non potrei farne a meno!
Sarà l’effetto del bianco e nero o quello della luce radente che penetra tra le fessure della baracca: non saprei, ma gli scatti sono venuti proprio bene. Che figata!
Riconsegno il pupo alla donna. La povertà è bella, ma dopo un po’ puzza!
Ringrazio a mani giunte lasciandomi alle spalle il pavimento di terra battuta e i polli che entrano ed escono scagazzando ovunque. Come si fa a vivere in una sozzeria del genere! Speriamo di non aver preso qualche malattia!
Torno al tempio. Il mio Range è ancor lì. Meno male!
Salgo a bordo e metto un po’ di musica – dovrei avere Bob Geldof da qualche parte! – mentre inizio a caricare le foto su facebook. Cazzo, le casse BOSE del mio impianto stereo hanno un suono inimitabile!
E’ ora di tornare in città, sono le quattro, le altre mamme mi attendono  al Cafè Sinouk di Sokphaluang Road.
Il mio iPhone emette dei bip bip in continuazione. Caspita, le foto piacciono: già dodici like in pochi minuti!
Arrivo al caffè, parcheggio il bolide e mi avvio verso l’ingresso. Oh, che sbadata! Ho dimenticato i Ray Ban in macchina! Dalla portiera al portone saranno almeno sei metri di sole accecante.
Le mie amiche sono lì. «Ehy Christie, how is going, dear?».
Eccole le mie adorate! Che belli i loro pupi, hanno la pelle bianchissima!
Sue, Annie e Madeleine hanno visto le mie foto su facebook. I like sono già trentadue. Non vedo l’ora di raccontare loro il mio fantastico pomeriggio di immersione nella cultura locale! Che bello vivere qui, altro che a Londra, circondata dall’egoismo e dall’ignoranza di chi ha votato per la Brexit!

P.S. Devo ricordarmi di comprare un giocattolo per mio figlio. Ne ho visto uno fighissimo su Internet. Mi hanno detto che qui non si trova, lo farò arrivare da Londra.

Non è una storia, è tutto vero. Succede a Vientiane, capitale del Laos.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close