Archivi categoria: Vie dell’Est

rivista online di turismo e cultura dei paesi dell’ex cortina di ferro (www.viedellest.eu)

Ritorno a Chernobyl

Turisti in visita alla cittadina abbandonata di Pripyat (UA) – © Mauro Proni 2011

A 25 anni esatti dalla tragedia di Chernobyl Mauro Proni e Jacopo Giliberto tornano sui luoghi del disastro nucleare che sconvolse il mondo intero. Pripyat, la cittadina costruita nel 1970 per ospitare i lavoratori della centrale, non era ancora maggiorenne quando venne evacuata, nell’aprile del 1986. La centrale di Chernobyl, a 25 anni dall’esplosione del reattore numero 4, rappresenta ancora oggi una testimonianza della esasperata fiducia dell’uomo nella scienza, ma il mostro addormentato fa ancora paura.

Foto di Mauro Proni e testo di Jacopo Giliberto, giornalista e blogger de Il Sole24ore.

…continua a leggere su Viedellest.

Bucarest: paesaggio dopo la battaglia

Piazza della Rivoluzione e Memoriale della Rinascita, Bucuresti (RO) – © Mauro Proni 2010

Bucarest, 1989. La città è travolta dalle violente proteste di piazza che culminano con la caduta e la fucilazione di Ceausescu, l’incontrastato dittatore che dominava la Romania da oltre vent’anni, condannandola a una realtà di arretratezza e miseria. Un viaggio tra le strade cittadine che hanno fatto da sfondo alla rivoluzione romena per non dimenticare un pezzo importante della storia recente di un paese la cui arretratezza tecnologica e strutturale costituisce l’unica eredità che le ha lasciato il Conducator.

…continua a leggere su Viedellest.

Český Krumlov, il borgo delle fiabe

Tramonto su Český Krumlov – © Mauro Proni 2011

Raggomitolata attorno ad un ansa della Vlatva, in una valle soleggiata, c’è un piccolo gioiello medioevale. La cittadina di Český Krumlov stupisce per la bellezza dei suoi edifici dalle tinte pastello che proiettano il turista indietro nel tempo.

…continua a leggere su Viedellest.

Plzeň, a tutta birra con una marcia in più

Una via adiacente a Náměstí Republiky, nel centro città di Plzeň (CZ) © Mauro Proni 2010

Plzeň, città industriale nota per la casa automobilistica Škoda, ma anche per aver dato i natali al metodo di birrificazione Pilsner, che dalla città ne prende il nome. La cittadina della Boemia si sta rifacendo il look per prepararsi al 2015, quando sarà capitale europea della cultura assieme alla vallona Mons. Suggerimenti sulle principali attrattive, ristoranti e after hour.

…continua a leggere su Viedellest.

Dall’Istria al Carso, un arcobaleno di emozioni

IMGP3302

Veduta del porto di Capodistria (SLO) – © Mauro Proni 2009

Un viaggio dalla costa all’entroterra per scoprire un paese dalle mille sfaccettature: mare e natura, sport e storia, il tutto in uno dei contesti culturali più eterogenei dell’europa in cui architettura e lingua sono testimoni indelebili di un passato di italica memoria.

…continua a leggere su Viedellest.

In Bucovina, tra monasteri, paesaggi e dipinti fuori dal tempo

Campagne della Bucovina (RO) – © Mauro Proni 2008

A nord della Romania, al confine con l’Ukraina, c’è la regione della Bucovina, celebre per i suoi monasteri fortificati, costruiti oltre cinquecento anni fa per celebrare la vittoria del mondo cristiano sui turchi.
In una cornice paesaggistica che non ha nulla da invidiare alle nostre migliori località montane, scopriamo una delle regioni più attraenti della Romania.

…continua a leggere su Viedellest.

Questo articolo si è classificato al terzo posto per la categoria web alla distribuzione dei premi stampa ADUTEI 2011.

Sulle coste del mare magiaro, tra terme, spiagge e verdi vigneti

Tramonto sul lago Balaton nei pressi di Keszthely (H) – © Mauro Proni 2009

In Ungheria non c’è il mare ma nessuno ne sente la mancanza. Il lago Balaton, grande, pulito e balneabile, offre un’opportunità di vacanza completa sia agli appassionati di turismo active, sia agli amanti del sole e dei divertimenti notturni. Piste ciclabili, camping, escursioni, equitazione, enogastronomia, il tutto a prezzi low cost!

…continua a leggere su viedellest.