La mia prima volta dallo sciamano [terza parte]

Vientiane, mattina. Saranno le dieci quando ricevo il messaggio di un amico che vive a Bangkok. Navigando in Rete ha trovato un’offerta di lavoro pubblicata da una scuola privata di Vientiane. Mi chiede qualche informazione sulla città, sul costo della vita e infine decide di declinare l’offerta. Non sapeva nulla del mio periodo difficile. E’ una scuola nuova, lo stipendio offerto è molto buono. Invio la mia candidatura via e-mail, dopo pochi minuti squilla il telefono. Il preside, una vecchia e gradita conoscenza della quale avevo perso le tracce, mi fissa un colloquio per il giorno successivo.

Read more

La mia prima volta dallo sciamano [seconda parte]

“Questo non è il tuo anno fortunato”, l’ex monaco ora sciamano non usa mezze parole. Gli sono bastati il mio anno di nascita e l’età. Per la numerologia i numeri dispari combinati insieme non portano fortuna. L’uomo veste un paio di pantaloni lunghi e una polo rossa con impressa una marca di pitture murali thailandesi. Non ha l’aria di essere un veggente dalle doti soprannaturali, ma di uno che è appena sceso dal ponteggio. Per allontanare i pii, gli spiriti cattivi, occorre preparare una serie di cose che richiedono tempo. L’appuntamento è rimandato di due giorni.

Read more