> Storie

Ci prendiamo noi cura di te

Festival dei fiori di Ban Chiang

Ingresso dell’area del Festival di Ban Chiang – © Mauro Proni 2012

Un lodigiano in Oriente [capitolo terzo]

Addentrarsi in luoghi fuori dal circuito turistico, per i farang può essere difficile. La popolazione locale non parla inglese, i menù dei ristoranti sono solo in lingua locale e spesso si rischia di essere accolti come vecchi amici.
Ban Chiang è una cittadina dell’Isaan, una regione agricola della Thailandia nord-orientale. Gli abitanti di Ban Chiang vivono nelle tradizionali palafitte di legno, si svegliano con il canto del gallo, mangiano una zuppa per colazione e la sera vanno a letto presto. A Ban Chiang c’è una scuola, il museo, un paio di ristoranti, qualche negozio di artigianato e un laghetto. Nient’altro.

Bangkok, il cuore caldo dell’Asia

Venditore ambulante - Bangkok

Venditore ambulante di Bangkok – © Mauro Proni 2012

Un lodigiano in Oriente [capitolo secondo]

Megalopoli di dieci milioni di abitanti, Bangkok è lo stereotipo della metropoli del sud-est asiatico, la prima ad aver imboccato la strada della modernizzazione e oggi modello da imitare per le altre capitali dell’area asiatica.

Nel 1767 l’esercito birmano invase il Regno del Siam distruggendo l’antica capitale di Ayutthaya. Bangkok, che fino a quel momento era un semplice villaggio di pescatori e commercianti cinesi, divenne la nuova capitale del Paese, cominciando così un lento ed inarrestabile sviluppo economico e demografico.

Singapore, acciaio e vetro

sigapore

Veduta aerea di un livello del Marina Bay Sand di Singapore – © Mauro Proni 2012

Un lodigiano in Oriente [capitolo primo]

Paesaggi tropicali, natura incontaminata, animali selvatici e palafitte di legno, ma se la vostra meta è Singapore scordatevelo.
La città del leone è un tripudio di modernità, un modo indolore per incominciare un viaggio in Asia. I grattacieli di marina Bay allontanano i tropici di anni luce, il distacco dalla quotidianità occidentale è più morbido e graduale.
Narra una leggenda che la città venne fondata nel XIV secolo da un principe malese. Sorpreso da una tempesta improvvisa, il suo veliero fu costretto ad attraccare al primo lembo di terra disponibile. Non appena il principe mise piede sulla terraferma, in una landa fino ad allora sconosciuta, la prima cosa che vide fu un leone. Lì dov’era approdato il principe fondò Singapura, la “città del leone”.

C’è un e-book GRATUITO che ti aspetta!

ebook gratuito Laos

⇒ ⇒ SCARICA ORA!  ⇐ ⇐