Stuprare con amore

Uno studente si rivolge all’insegnante: «Se non mi fai passare l’esame, ti stupro», tra i sorrisi divertiti di compagni e compagne presenti; un giudice che concede il rilascio su cauzione a un uomo accusato di violenza sessuale perché la vittima poche ore prima ci era uscita a cena. E’ tutto vero, succede in Thailandia.
Forzare una donna ad avere un rapporto sessuale non implica di per sé uno stupro, in Thailandia dipende dalle circostanze. Si potrebbe dire che stuprare con amore sia lecito. Read more